Lampadine a basso consumo

commenta  |   stampa  |  pdf

Perché conviene installare le lampadine a basso consumo?

La sostituzione delle lampadine tradizionali a incandescenza con quelle CFL (fluorescente compatta) permette di ridurre i consumi di energia elettrica.

Negli ultimi anni la qualità dell’illuminazione prodotta dalle lampade CFL a basso consumo è molto migliorata ed anche il loro costo è assai diminuito: di può quindi mantenere gli stessi standard di luminosità e ridurre notevolmente i consumi di energia elettrica. Si stima infatti che l’impiego delle lampade CFL porti ad una riduzione dei consumi di energia elettrica per illuminazione fino al 75%.

Anche se il costo delle lampadine a basso consumo è maggiore rispetto a quelle tradizionali, queste hanno una durata fino a 10 volte superiore, quindi conviene sempre installarle, specialmente nei locali ove è richiesta una illuminazione continua, oltre che per illuminazione esterna notturna.

(Pieraldo Isolani)

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori