Denunciata Sky per la promozione “Presenta un amico”

4 commenti  |   stampa  |  pdf

1092 (Sdc – set. 2015) – Le condizioni della promozione “Presenta un amico a Sky” non sono così semplici e trasparenti come indicherebbe lo spot: per questo motivo abbiamo denunciato la campagna all’Autorità Antitrust.

“Presenta un amico a Sky. Per te e per lui 50 € di sconto sull’abbonamento”, recita lo slogan della promozione, sulle immagini di due squadre di tifosi apparentemente contrapposte che poi finiscono per abbracciarsi: a questo punto, la voce fuori campo spiega: “oggi è più facile essere amici … Per ogni amico che si abbona, per te e per lui fino a 50 Euro di sconto sull’abbonamento”.

In realtà lo spot ometterebbe informazioni rilevanti per il consumatore: per aderire alla promozione, infatti, non sarebbe sufficiente l’abbonamento al pacchetto base Sky TV, essendo richiesta la sottoscrizione  ad un pacchetto ulteriore Premium a scelta. Inoltre, il nuovo cliente deve necessariamente scegliere come modalità di pagamento l’addebito su conto corrente bancario. Queste informazioni sono fornite esclusivamente sul sito internet della paytv, peraltro con caratteri decisamente più piccoli rispetto al contenuto del messaggio, ma omesse completamente nello spot televisivo.

Insomma, il consumatore, in assenza di  informazioni complete e trasparenti, sarebbe indotto a fornire con leggerezza dati personali di terze persone per usufruire dello sconto pubblicizzato.

A questo punto sarà l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato a valutare l’ingannevolezza del messaggio segnalato dall’Unione Nazionale Consumatori.

Ricordiamo che per problemi con le paytv e non solo, è possibile contattare i nostri esperti attraverso questo link http://www.consumatori.it/segnalaci-il-tuo-problema/

Autore: Eleonora Iacobelli
Data: 30 settembre 2015

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Giuliano

Sono contento che qualcuno riesca a denunciarli perché non è l’unica cavolata che fanno: a me hanno venduto telefonicamente una scheda con determinate caratteristiche e invece non era così. Scheda restituita e disdetta entro due giorni per il suddetto motivo, risultato: addebito in conto di 90€ e chissà se me li restituiranno senza una denuncia! Loro sostengono che questa è la procedura, una procedura alquanto scorretta dico io!

DOMENICO

Benissimo !!! Questi signori di SKY ITALIA bisogna tenerli alla larga NON SONO MIMIMAMEMTE AFFIDABILI !! Non avete idea di quello che combinano difronte alla disdetta di un abbonamento …. roba da Procura della Repubblica …..

raniero

ben fatto, ben detto

riccardo

quindi tutte le pubblicità televisive che non contengono spiegazioni complete abdrebbero denunciate, esempio sulle automobili scrivono a partire da ma quando si va dal concessionario il partire da non c’è, e così via

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori