Editoriale di M. Dona – Buoni pasto: come qualcuno vorrebbe cambiarli

commenta  |   stampa  |  pdf

In questa ultima settimana se ne è parlato tanto, sono i buoni pasto, molto più della semplice possibilità di un panino al bar. Oggi in Italia ne beneficia il 40% dei lavoratori che pranzano fuori casa per lavoro: insomma quasi 2,5 milioni di lavoratori utilizzano un buono pasto in uno dei 150 mila esercizi convenzionati che li accettano in tutta Italia (bar, tavole calde, paninoteche, etc.). Leggi…

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori