La voce del territorio: a Siracusa il “Piano B” del trasporto pubblico

commenta  |   stampa  |  pdf

1059 (Sdc – lug. 2015) – L’Unione Nazionale Consumatori di Siracusa esprime soddisfazione per la proposta avanzata dal Sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, del cosiddetto “Piano B” per i trasporti, con il quale il Comune vorrebbe sostituirsi all’Ast (Azienda Sicialiana per i Trasporti), introducendo dodici bus elettrici che dovrebbero coprire tutte le zone della città fino alle frazioni periferiche, utilizzando il contributo che la Regione eroga attualmente all’azienda per il servizio del trasporto urbano.

Nell’avanzamento di questa proposta sicuramente hanno giocato un ruolo di primo piano le sollecitazioni provenienti dalla trasmissione televisiva “La voce del Consumatore”, curata dal Comitato Provinciale di Siracusa dell’associazione (puntata andata in onda l’8 Luglio 2015 su Teletris) sul tema dei trasporti pubblici. L’UNC è ben lieta che la trasmissione abbia avuto un notevole riscontro, riuscendo nel suo obiettivo, che è quello di convogliare l’attenzione dei massimi dirigenti delle varie amministrazioni sulle problematiche che affliggono i cittadini consumatori.

Si ringrazia altresì il Presidente di Confesercenti per essere intervenuto telefonicamente alla trasmissione sul tema della Contrade, in particolare Arenella e Fontane Bianche, nella puntata di mercoledì 24 Giugno 2015.

Infine si ringraziano tutti coloro, Associazioni e non, che vogliono seguire con attenzione e dare suggerimenti sulla trasmissione “La Voce del Consumatore”, che riprenderà nella seconda quindicina di settembre ogni mercoledì.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 15 luglio 2015

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori