L’angolo del notaio: compravendita immobiliare

1 commento  |   stampa  |  pdf

831 (Sdc – set. 2014) – La nostra rubrica “L’angolo del notaio”, per dare risposta alle numerose domande di consumatori su compravendite, successioni, ecc. La domanda di oggi è: vorrei sapere se è vero che esiste una nuova normativa in tema di compravendita immobiliare. In particolare ho sentito dire che nell’atto di compravendita, oltre all’identificazione catastale, va inserito il riferimento alle planimetrie depositate in catasto. E’ così?

In base all’art. 19 comma 14 del d.l. n. 78/2010 gli atti di vendita e, più ingenerale di trasferimento delle unità immobiliare urbane, devono contenere, a pena di nullità, oltre all’identificazione catastale, il riferimento alle planimetrie depositate in catasto e la dichiarazione, resa in atto dall’intestatario, della conformità allo stato di fatto dei dati catastali e delle planimetrie.

Tale disposizione si inquadra in un più complesso intervento normativo finalizzato al contrasto all’evasione fiscale e contributiva, volto a far emergere ogni variazione dell’imponibile catastale dei fabbricati urbani.

Autore: Associazione Sindacale Notai del Lazio
Data: 10 settembre 2014

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Carla

Non credo che serva a qualcosa; troppe persone coscientemente o incoscientemente fanno dichiarazioni false. Bisognerebbe istituire più controlli a tappeto.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori