L’esperto risponde su… Auto a noleggio

commenta  |   stampa  |  pdf

1058 (Sdc – lug. 2015) – I nostri esperti rispondono alle domande più frequenti dei consumatori. La domanda di oggi è: sto per partire per qualche giorno di vacanza in Sicilia e in aeroporto noleggerò un’auto: a cosa devo fare attenzione per evitare sorprese al mio rientro?

Meglio prenotare con qualche giorno di anticipo per essere certi di trovare la vettura di cui si ha bisogno; al momento della prenotazione vi sarà richiesto il numero di una carta di credito, al quale addebitare eventuali penali, nel caso che non ritiriate il veicolo secondo prenotazione; è comune che vi sia richiesto un anticipo a valere sul costo finale del noleggio. Per tariffe “flat” vi può essere chiesto di versare l’intero importo, salvo conguaglio al rientro a cura del punto di noleggio.

Se state noleggiando come privati consumatori, il contratto di noleggio rientra nella tipologia di contratto di servizi ed è tutelato dal Codice del Consumo: il pagamento in contanti è normalmente escluso, salvo il deposito di un corposo anticipo, che per legge non può superare i 1.000 euro; il mezzo di pagamento più utilizzato è la carta di credito, che sarà verificata prima della firma del contratto.

È prassi che vi sia chiesto di autorizzare preventivamente un futuro addebito a garanzia di eventuali danni non coperti dall’assicurazione; la vostra firma non genera un addebito, ma una specie di impegno sul vostro conto: la banca non eroga denaro, ma abbassa la disponibilità sul conto, fino a quando la somma non sarà incassata come parte del costo del noleggio o annullata, quindi attenzione a non trovarvi scoperti da disponibilità della carta durante le agognate vacanze.

Ricordate che al momento del noleggio, dovrete esibire patente e documento di riconoscimento, vostro e di ogni altro eventuale guidatore del veicolo. Tenete conto che ogni azienda di noleggio può legittimamente stabilire criteri di ammissibilità del cliente, quali età minima, età massima, anzianità di patente, e quindi rifiutare il noleggio se tali criteri non sono rispettati. Infine, se il tipo di vettura che avete prenotato non è disponibile e vi siete presentati nel rispetto degli accordi di prenotazione, il punto vendita deve offrirvi un mezzo di categoria superiore alle stesse condizioni di quello che avete prenotato. Attenzione però: se lo accettate, non potrete poi rivendicare il maggior costo di carburante.

Autore: Raffaele Caracciolo
Data: 15 luglio 2015

Per scoprire tutte le faq, clicca qui

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori