Prezzofelice: l’Antitrust apre il procedimento

4 commenti  |   stampa  |  pdf

838 (Sdc – set. 2014) – Accogliamo con soddisfazione la notizia dell’apertura del procedimento dell’Autorità Antitrust su Prezzofelice, a seguito della nostra denuncia e ci auguriamo che all’eventuale sanzione segua il rimborso per tutti i consumatori coinvolti.

Negli ultimi mesi abbiamo raccolto centinaia di segnalazioni di utenti che, dopo aver acquistato prodotti sul sito www.prezzofelice.it, si sono visti addebitare i costi di acquisto sulla propria carta di credito, ma non hanno mai ricevuto la merce a casa.

Come si legge nel provvedimento, infatti, da dicembre 2010, “il sito avrebbe diffuso informazioni non veritiere circa le caratteristiche dei prodotti online, la loro disponibilità ed i tempi di consegna“. Non solo: tutti coloro che hanno aspettato inutilmente per mesi il prodotto o il servizio acquistato, riferiscono di aver riscontrato difficoltà nel contattare l’assistenza clienti e di non aver ottenuto, a fronte delle richieste di rimborso e di recesso, la restituzione del prezzo pagato, in quanto la mancanza veniva imputata alle numerose vendite o all’inadempimento dei fornitori.

Ricordiamo ai consumatori che hanno problemi con il sito www.prezzofelice.it, che possono continuare a scriverci all’indirizzo email segnalazioni@consumatori.it (mettendo come oggetto “Prezzofelice”); maggiori informazioni nell’articolo PREZZOFELICE:  cosa fare?

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data
: 24 settembre 2014

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

FULVIO

MI AUGURO CHE IL VOSTRO IMPEGNO DI AVER SOLLECITATO L’AUTORITA’ ANTITRUST AD APRIRE IL PROCEDIMENTO CONTRO PREZZOFELICE VADA A BUON FINE………..PURTROPPO, IN ITALIA, SAPPIAMO CHE L’AUTORITA’ ANTITRUST E’ IN MANO AI POLITICI………CI RIUSCIREMO?

SILVIA

sono sconcertata dell’accaduto spero di riavere i miei soldi ANCHE I FIGLI DEL BERLUSCA HANNO LO STESSO VIZIO DEL PADRE……….

SERENA

SPERIAMO DI RIAVERE I MIEI SOLDI….SONO PROPRIO DEI TRUFFATORI….D’ALTRONDE C’è BERLUSCONI DI MEZZO…. LA TRUFFA C’è…….

Claudio

Quando verranno presi provvedimenti anche nei confronti della pafal titel che continua indisturbatamente a fregare le persone?

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori