Farmaci per dimagrire, possiamo fidarci?

commenta  |   stampa  |  pdf

dietaIl sovrappeso è l’obesità, fatte salve alcune situazioni patologiche, dipendono dallo stile di vita che ciascuno di noi conduce;  purtroppo mangiare molto e muoversi poco è un “modello” piuttosto diffuso ed i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Dimagrire richiede una serie di rinunce che, spesso, non sono facilmente conciliabili con le tante esigenze legate alla vita sociale e lavorativa. Anche se potrebbe bastare rinunciare agli eccessi alimentari e spostarsi facendo azionare le gambe per qualche chilometro al giorno seguendo possibilmente il consiglio del medico di famiglia, gran parte dei cittadini si mette alla ricerca di “scorciatoie” nella speranza di avere un fisico da atleta. Per raggiungere l’obiettivo, nelle migliori delle ipotesi si ricorre a esperti dietologi, anche se, purtroppo, prevale il “fai da te” .

Questa ultima soluzione è favorita dalla martellante pubblicità che ci propone rimedi miracolosi: ce ne sono alcuni che promettono la letterale scomparsa di grasso nello spazio di qualche ora. Internet ha aumentato in modo esponenziale questi messaggi che nella stragrande maggioranza dei casi sono diffusi da sedicenti esperti o più semplicemente da abili ciarlatani che si nascondono dietro titoli accademici  o appartenenze a Università di fatto inesistenti.

Seguendo i “consigli” e utilizzando i rimedi proposti, alle volte si ottengono dei risultati, nelle maggior parte dei casi effimeri, ma anche delle conseguenze a volte molto serie. Cerchiamo di capire cosa siano e cosa contengano questi prodotti “miracolosi”.

Possiamo sommariamente dividerli in tre categorie:

a)   Farmaci “allopatici”

c)   Fitoterapici

d)  Alimenti ricchi di fibra

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori