Archivio mensile:Marzo 2013

SICUREZZA STRADALE – UNC per “Vacanze coi fiocchi”

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 21 luglio 2010 – “Un’importante iniziativa per imparare a tutelare noi stessi e gli altri quando siamo alla guida”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), annunciando l’adesione dell’Associazione a “Vacanze coi fiocchi”, la campagna per la sicurezza stradale promossa sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica dal Centro Antartide di Bologna, supportato dall’Osservatorio per l’Educazione Stradale e la Sicurezza della Regione Emilia-Romagna.

“Vacanze coi fiocchi”, che durerà tutta l’estate, vivrà il suo momento più significativo sabato 31 luglio, quando rappresentanti delle istituzioni e volontari saranno ai caselli autostradali e nelle piazze per distribuire un libretto informativo dell’evento e augurare buone vacanze a chi sarà in partenza, invitando ad adottare una serie di comportamenti semplici ma essenziali per garantire la sicurezza in strada: dall’utilizzo della cintura al rispetto dei limiti di velocità.

“Iniziative come queste -conclude Dona- andrebbero incentivate per evitare quella che ogni estate rischia di diventare una strage annunciata sulle strade. Non resta allora che lasciare a casa l’imprudenza e dare un passaggio alla sicurezza!"

Roma, 21 luglio 2010

ABI – Bene la nomina di Giuseppe Mussari

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 13 luglio 2010 – "La nomina di Giuseppe Mussari a Presidente dell’Abi può costituire il volano in grado di attribuire una ‘forza’ significativa ai futuri rapporti fra l’Abi e le Associazioni dei Consumatori che, da anni, si fanno portatrici delle aspettative e delle esigenze della clientela bancaria nella scrittura di norme e nell’adozione di comportamenti che definiscano il rapporto banca-cliente in una forma più moderna e più rispettosa delle normative vigenti”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), manifestando soddisfazione per la designazione del neo- Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana.

“Questa mia posizione -conclude Dona- trova solide fondamenta nelle positive esperienze maturate con il Gruppo Monte Paschi di Siena, di cui Mussari è Presidente, e nel fermo convincimento – manifestato nel corso degli anni – che la collaborazione con le Associazioni dei Consumatori ed iniziative con esse condivise siano elementi efficaci per realizzare l’alfabetizzazione creditizia del consumatore, rendendolo consapevole dei propri diritti e degli strumenti che la legge e specifici accordi mettono a disposizione per farli valere."

 

 

Roma, 13 luglio 2010

AFFARI TUOI – Libro-denuncia sul programma Rai – Endemol

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 12 luglio 2010 – "Controllare sì, ma non troppo: forse era proprio questo che voleva la Rai quando mi ha chiamato come osservatore esterno a garantire i telespettatori sulla regolarità di ‘Affari tuoi’, il noto gioco a premi televisivo". E’ quanto dichiara l’Avv. Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), annunciando l’uscita del suo libro "Affari loro" (Minerva Edizioni, Bologna), il volume disponibile da oggi nelle librerie che svela fatti, personaggi, trucchi e bugie del celebre "programma dei pacchi".

"Fin dalla prima edizione del 2004 in cui sono stato designato a rappresentare i telespettatori -spiega Dona- ho cercato di prendere sul serio questo mio incarico: ‘Affari tuoi’ (programma Rai – Endemol) viveva da tempo sul filo del sospetto, in palio non c’era solo il denaro pubblico di chi paga il canone tv ma anche la fiducia di milioni di telespettatori seduti davanti ai teleschermi".

"Così -prosegue Dona- quando nell’edizione 2008-2009 ho scoperto un meccanismo che consentiva ai concorrenti di vincere ‘a mani basse’, ho ritenuto doveroso presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Roma. Da allora le vincite si sono dimezzate, ma evidentemente sono diventato un ospite non gradito visto che la Rai ha pensato bene di ‘mettermi alla porta’. Adesso è giunto il momento di raccontare tutto in un libro, alzando il sipario su quel misterioso dietro-le quinte che i telespettatori non hanno mai potuto vedere".

"Un ringraziamento particolare va a tutto lo staff dell’Unione Nazionale Consumatori -conclude Dona- associazione alla quale ho deciso di devolvere integralmente i diritti d’autore del volume. Perché in fondo, se questo libro esce nelle librerie, è proprio perché c’è qualcosa da raccontare ai consumatori".

 

 

Roma, 12 luglio 2010

Affari Tuoi: libro-denuncia sul programma RAI – Endemol

Controllare sì, ma non troppo: forse era proprio questo che voleva la Rai quando ha chiamato l’Avv. Massimiliano Dona come osservatore esterno a garantire i telespettatori sulla regolarità di “Affari tuoi”, il noto gioco a premi televisivo.

Fin dalla prima edizione del 2004 in cui è stato designato a rappresentare i telespettatori, l’Avv. Dona ha cercato di prendere sul serio questo suo incarico: ‘Affari tuoi'(programma Rai – Endemol) viveva da tempo sul filo del sospetto, in palio non c’era solo il denaro pubblico di chi paga il canone tv ma anche la fiducia di milioni di telespettatori seduti davanti ai teleschermi.

Così quando nell’edizione 2008-2009 ha scoperto un meccanismo che consentiva ai concorrenti di vincere ‘a mani basse’, ha ritenuto doveroso presentare un esposto alla Procura della Repubblica di Roma. Da allora le vincite si sono dimezzate, ma evidentemente Massimiliano Dona è diventato un ospite non gradito visto che la Rai ha pensato bene di ‘metterlo alla porta’.

Adesso è però giunto il momento di raccontare tutto in un libro, “Affari loro” (Minerva Edizioni, Bologna), che svela fatti, personaggi, trucchi e bugie del celebre “programma dei pacchi”, alzando il sipario su quel misterioso dietro-le quinte che i telespettatori non hanno mai potuto vedere.

“Un ringraziamento particolare -queste le parole di Massimiliano Dona- va a tutto lo staff dell’Unione Nazionale Consumatori, associazione alla quale ho deciso di devolvere integralmente i diritti d’autore del volume. Perché in fondo, se questo libro esce nelle librerie, è proprio perché c’è qualcosa da raccontare ai consumatori.”

Guarda il trailer

Vai alla pagina su Facebook

Autore: Sonia Galardo
Data: 12 luglio 2010