Prodotti difettosi, tutto quello che c’è da sapere

Come comportarsi in caso di prodotti difettosi? La prima cosa importante da fare è tornare presso il venditore entro 2 mesi dalla scoperta del difetto, portando con noi lo scontrino perché quello è la prova della garanzia. Se proprio l’abbiamo smarrito potrà essere utile dimostrare al venditore la data dell’acquisto grazie al cedolino della carta di credito.

Il venditore è tenuto a riparare il bene o a sostituirlo. Questo è molto importante perché spesso quando ci rechiamo sul punto vendita il venditore prova a raccontarci che dovremmo in realtà andare dall’assistenza della casa produttrice del prodotto, ma non è così. E’ il venditore che è tenuto a riparare o a sostituire (entro 2 anni dall’acquisto) e il bene in qualche caso potremmo arrivare a ottenere la riduzione del prezzo, cioè che ci ridia indietro una parte dei nostri soldi o persino la risoluzione del contratto. Restituiamo il bene e avremo indietro il nostro denaro.

Maggiori informazioni su chi sia il responsabile di un prodotto difettoso e a chi rivolgersi, Garanzia post-vendita: il venditore è responsabile del prodotto difettoso

Quali sono i termini per far rispettare la garanzia? Leggi Garanzia post-vendita, i termini per far valere i diritti

Per avere maggiori informazioni su garanzia legale e convenzionale, leggi Garanzia legale e garanzia convenzionale, quale differenza e quale difesa?

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? CONTATTACI ALLO SPORTELLO PRODOTTI DIFETTOSI.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 14 marzo 2018

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Avatar
Polla

Buongiorno,mi sono stati regalati anni fa un paio di stivali di Casadei in ecopelle.)( costati una fortuna)Non li ho mai indossato perché di un numero sbagliato.ora vorrei venderli on Line ma aprendo la scatola li trovo scollati sulle sue impunture e in diversi punti presentano cedimenti del materiale.cosa posso fare ? E, vero che è, passato del tempo ma è pur vero che non sono MAI stati indossati.GRAZIE

La Redazione UNC
La Redazione UNC

Buongiorno, può contattare i nostri esperti attraverso lo sportello Prodotti Difettosi, dando maggiori informazioni sul prezzo e la prova di acquisto. Grazie di averci contattato!


Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Scarica la guida
"I tuoi diritti al telefono"