Prodotto difettoso

Come posso tutelarmi nel caso in cui ho aperto la confezione di un prodotto e ho trovato il bene già rotto?

Il Codice del Consumo prevede che i difetti che si manifestano entro 6 mesi dall’acquisto, si presume che siano dovuti a vizi originari coperti da garanzia. In altre parole, è il venditore che dovrà dimostrare che è stato il consumatore a causare il difetto. Pertanto, il consumatore potrà inviare al venditore una lettera di messa in mora con la quale richiedere la riparazione o la sostituzione del bene in tempi congrui.

Se il venditore continuasse a sostenere che non si tratta di difetto originario, il consumatore dovrà ricorrere al giudice di pace per ottenere il rispetto della garanzia legale.

Autore: Dino Cimaglia
Data: 11 marzo 2018

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online