Le aziende rispondono su… svezzamento e carne bianca

1 commento  |  pdf

Sto iniziando lo svezzamento del mio bambino e la pediatra mi ha consigliato di iniziare con la carne di pollo, posso stare tranquilla?

La carne in generale gioca un ruolo importante nella crescita dei piccoli, è una fonte primaria di alcuni nutrienti e micronutrienti solitamente assenti (come la vitamina B12), o scarsamente rappresentati (zinco, selenio, niacina e riboflavina), o meno biodisponibili (come il ferro) nei prodotti di origine vegetale. La carne serve a colmare un deficit di proteine e ferro del latte materno, dopo il sesto mese di vita, e favorire un sano sviluppo delle capacità neurologiche e psicologiche. È corretto prediligere tra le carni  quelle bianche fin dalle prime pappette: sono una ottima fonte di  proteine, hanno pochi grassi e di buona qualità, una elevata digeribilità e un ragionevole apporto calorico.

Fonte: Unaitalia (Unione Nazionale Filiere Agroalimentari delle Carni e delle Uova)
Data: 17 aprile 2018

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Prof. Mauro Bozzola

Non esiste dimostrazione scientifica validata che le carni “bianche” siano da preferire a quelle “rosse”. Bisogna evitare che provengano da animali sottoposti ad alimentazione contenente estrogeni e/o altre sostanze, utilizzata per accelerare la maturazione dell’animale. Quindi, meglio il manzo che é già giunto a maturazione completa rispetto al vitello il cui accrescimento ponderale può essere ancora modificato artificialmente. Anche alcune verdure subiscono un più rapido accrescimento se coltivate in terreni “arricchiti”. Quindi, meglio cucinare verdure di dimensioni più piccole rispetto a quelle di grosse dimensioni. Infine, le lenticchie decorticate sono ricche di ferro biodisponibile.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online