L’esperto risponde su… cibo nel frigo

commenta  |   stampa  |  pdf

E’ vero che per evitare gli sprechi, è bene disporre secondo un certo criterio i cibi nel frigorifero?

Sì, è vero e in particolare è bene mettere:

  • carne e il pesce nella zona con la temperatura intorno ai 2 °C quindi la parte bassa.
  • salumi, formaggi, uova, i cibi cotti e i prodotti aperti nella parte centrale o in quella più alta con temperatura tra i 4 °C e i 10 °C.
  • frutta e verdura nei cassetti in basso dove la temperatura varia dagli 8° ai 10° gradi.
  • bevande, prodotti in tubetti, il burro nei ripiani della porta del frigorifero.

Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento

Autore: Agostino Macrì
Data: 28 dicembre 2016

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori