L’azienda risponde su… pneumatici

Quanto dura uno pneumatico e quando deve essere sostituito?

I pneumatici, unico contatto tra il veicolo e il suolo, sono determinanti per la sicurezza stradale. Da qui l’importanza di averli in perfetto stato, ovvero ben gonfi, non usurati oltre il limite di legge, adatti al periodo stagionale e senza danneggiamenti sui fianchi. Il consiglio è quello di affidarsi per la manutenzione ed il cambio ad un gommista professionista che saprà dare indicazioni su quando sostituirli: il “fai da te” è vietato.

Per legge le gomme degli autoveicoli, vanno sostituite quando lo spessore del battistrada arriva al limite di 1,6 mm. Degli indicatori di usura, detti ponticelli, posti nei principali intagli, affiorano sul piano del battistrada.

Ma quanto dura un pneumatico? A parità di prodotto, la durata è principalmente influenzata da alcuni fattori che sono: le condizioni di utilizzo, cioè una combinazione tra stile di guida e caratteristiche del veicolo sul quale il pneumatico è montato, a cui si aggiungono stato di conservazione, manutenzione periodica e  corretto immagazzinamento (vedi Raccomandazioni ETRTO scaricabili dal sito www.pneumaticisottocontrollo.it )

Per condizioni di utilizzo si intendono: carichi, velocità, mantenimento delle corrette pressioni di gonfiaggio, tipologia e condizioni delle strade, urti dovuti a buche/marciapiedi, esposizione ad agenti atmosferici come sole, acqua, sale.

Per condizioni di immagazzinamento si intendono invece tutti quei fattori che possono influire sull’invecchiamento del prodotto: temperatura, umidità, fonti di calore, luce e raggi ultravioletti, contatto o vicinanza con altre sostanze quali ad esempio solventi, idrocarburi, olii e grassi, archi elettrici.

La durata di un pneumatico dipende da una serie di elementi diversi, non prevedibili all’atto della produzione e quindi non è possibile determinarla preventivamente. Infatti, a livello normativo, non esistono prescrizioni o limitazioni di impiego direttamente riferite o collegabili alla data di fabbricazione, né effetti specifici sulle condizioni commerciali.

Autore: Fabio Bertolotti_Direttore Assogomma
Data:
30 gennaio 2019

 

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"

Inserisci il tuo indirizzo email per scaricare il nostro ebook "Prodotti difettosi: tutto quello che c’è da sapere".
Al suo interno: acquisto di beni nuovi e usati, garanzia e assistenza post-vendita, etc...