L’esperto risponde su… buche stradali

3 commenti  |  pdf

E’ vero che se cado con il motorino a causa di una buca stradale, ho diritto a un risarcimento?

Sì, si può intraprendere la strada del risarcimento nei confronti dell’ente comunale, seguendo la seguente procedura:

chiedendo l’immediato intervento della polizia municipale, della polizia stradale o dei carabinieri, così da far rilevare sul posto le condizioni della strada e verbalizzare, nell’immediatezza del fatto, l’esistenza della buca, della strada sconnessa, etc.;

scattando, se possibile, alcune foto dei luoghi prima che il Comune segnali alle ditte responsabili della manutenzione di riparare il danno;

coinvolgendo testimoni che abbiano assistito all’evento;

– nel caso di lesioni fisiche recarsi immediatamente al Pronto Soccorso.

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? SCRIVICI ALLO SPORTELLO DEDICATO

Scopri tutte le nostre FAQ

Autore: Valentina Greco
Data: 24 ottobre 2017

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Angel

Mi dispiace ma anche questa come la bolletta a 28 giorni, le telefonate moleste, ecc,ecc, non avranno successo.

Francesco

Buongiorno, mia moglie è caduta con la bici in una buca, avvocato manda numerose lettere al comune, quest’ultimo e in dissesto finanziario, nessuna risposta. Quando invece c’è da pagare bollette per la spazzatura e l’acqua, le mandano prima del previsto. Non sono ingiustizie queste ? Il comune è quello di Vibo Valentia.

Saluti

Francesco

Buongiorno,
io vivo in provincia di Brindisi e le posso assicurare che la situazione è identica. Le strade sono un colabrodo e costituiscono un vero pericolo per gli utenti.
Cosa possiamo fare?
Pensi che il comune in cui vivo è stato commissariato.
Evviva l’Italia!

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori