L’esperto risponde su… buche stradali

E’ vero che se cado con il motorino a causa di una buca stradale, ho diritto a un risarcimento?

Sì, si può intraprendere la strada del risarcimento nei confronti dell’ente comunale, seguendo la seguente procedura:

chiedendo l’immediato intervento della polizia municipale, della polizia stradale o dei carabinieri, così da far rilevare sul posto le condizioni della strada e verbalizzare, nell’immediatezza del fatto, l’esistenza della buca, della strada sconnessa, etc.;

scattando, se possibile, alcune foto dei luoghi prima che il Comune segnali alle ditte responsabili della manutenzione di riparare il danno;

coinvolgendo testimoni che abbiano assistito all’evento;

– nel caso di lesioni fisiche recarsi immediatamente al Pronto Soccorso.

I consulenti legali dell’Unione Nazionale Consumatori sono a disposizione per una valutazione della posizione; per segnalare il caso vai allo SPORTELLO AUTO-MOTO

Scopri tutte le nostre FAQ

Autore: Valentina Greco
Data: 19 giugno 2019
Aggiornamento: 15 luglio 2020

 

I commenti sono attualmente chiusi.

Lisa

Salve, vale anche per chi circola in bicicletta ? Come si presenta la domanda e a chi?
Grazie e saluti

Massimo

Chiamate il 112, le telefonate sono tutte registrate, poi i vigili del posto, ma di notte i vvuu nn ci sono, per questo chiamate il 112.
In caso di buca fate verbalizzare i danni visibili con RISERVA, poiché spesso i danni sono ben altri.
Il mio consiglio è di avere la TUTELA LEGALE ASSICURATIVA, di solito le amministrazioni tendono a nn pagare.

Matteo

Ciao, sarebbe anche utile sapere se il comune è tenuto a risarcire gli automobilisti anche in caso di danneggiamento all’automobile dovuto alla cattiva o mancata manutenzione delle strade.

La Redazione UNC

Grazie a tutti per i commenti, ma questo spazio non è destinato alla consulenza. Per avere l’assistenza personalizzata dei nostri esperti, potete contattarci attraverso lo sportello sulla nostra home page, grazie!

marina

Mi permetto di sottolineare che nessun organo di vigilanza (polizia, vigili, carabinieri ecc) interverrebbe solo per constatare la condizione del manto stradale…..a volte (non sempre) escono solo se c’è un incidente con ferito….e ci mettono ore.
Da esperienza personale.

Mauro Mariani

Marina hai perfettamente ragione. A volte non escono nemmeno dopo giorni. E’ una vergogna. Sono dei poltroni che non si muovono se non c’è il morto!

veronica

E’ proprio vero, a Roma i vigili se chiamati non arrivano tanto meno se c’è un ferito per strada! che vergogna!

Umberto

Da noi dopo le ultime piogge in una superstrada si sono formate delle buche sulla carreggiata di destra il comune cosa fa! Le chiude noooooo! Mette dei birilli è si viaggia su mezza carreggiata così si parlano il culo.dove andremo a finire l’Italia è un colabrodo!

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma