Rateizzazione della multa

1 commento  |  pdf

Mi trovo in difficoltà economiche: posso richiedere la rateizzazione di una multa?

Si: A seguito della notifica di una cartella di pagamento relativa ad un tributo di competenza della U.O. Contravvenzioni, il cittadino può presentare istanza di rateizzazione debitamente firmata:

Recandosi presso lo Sportello al Pubblico della U.O. Contravvenzioni;

Tramite raccomandata A/R U.O. Contravvenzioni.

– L’importo totale rateizzabile deve essere minimo di euro 200, raggiungibile anche con più cartelle; in tal caso ciascuna cartella deve rispettare il limite minimo di 50 euro;

– il contribuente può decidere quante rate pagare, rispettando però il limite minimo di 3 (tre) rate (o comunque di 50 euro mensili) e massimo di 60 rate;

– il reddito è ininfluente ai fini della concessione della dilazione;

– è necessario munirsi di marca da bollo pari ad euro 14,62 (salvo che l’istanza venga presentata a seguito di sentenza del Giudice di Pace che accorda la rateizzazione).

(Unione Nazionale Consumatori)

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida