Consumatori al ristorante: quali i diritti?

ristorante

Torniamo a parlare di ristoranti, croce e delizia dei consumatori che apprezzano il piacere di un pranzo o di una cena fuori, ma che talvolta si interrogano anche sui loro diritti!
Per esempio, vi è mai capitato di sedervi in un ristorante e dopo aver visto il menu rendervi conto che non era esattamente quello che avevate immaginato? E a quel punto che si fa? Potete alzarvi e lasciare il tavolo? (Video: al ristorante posso alzarmi senza ordinare?).
Se poi la cena è all’aperto e il vostro vicino di tavolo ha il brutto vizio del fumo, la voglia di andare via può essere incentivata. Ma è possibile fumare in un bar o un ristorante all’aperto? In molti paesi esiste già da anni questi divieto, ma in Italia come funziona? (Video: è possibile fumare in un bar/ristorante all’aperto?)
Un altro argomento centrale per i temi di consumo è quello del cestino del pane. Se non siamo interessati a mangiarlo e non lo abbiamo ordinato, dobbiamo pagarlo o possiamo rimandarlo indietro? (Video: al ristorante devo pagare il pane?)
Sapete che vi dico? Oggi ho fatto tardi ma mi ricordo di avere una prenotazione al ristorante tra 10 minuti: cosa succede se non mi presento? Dovrò mica pagare qualcosa? Ma no dai, altrimenti il ristoratore mi avrebbe chiesto, quanto meno, gli estremi della carta di credito! (Video: devo pagare se disdico una prenotazione?) Però non devo dimenticare di avvertirlo che non andrò: quella è buona educazione.
E voi, lo sapevate?

Autore: Massimiliano Dona
Data: 20 ottobre 2021

 

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma