Denuncia delle Iene sui contatori, cosa c’è da sapere

Ha fatto molto scalpore un’inchiesta della nota trasmissione “Le Iene” da cui emergerebbero delle gravi problematiche relative ai contatori del gas presenti nelle nostre case. Nel primo servizio andato in onda sembrerebbe che un particolare modello di contatore elettronico del gas registri dei consumi pur non essendo collegato alla rete di distribuzione, e quindi, comportando un importante aggravio di spesa per i clienti. Ovviamente un’eventualità di questo tipo è grave e, difatti, i consumatori hanno diritto a chiedere la verifica metrologica sulle funzionalità dei contatori che, se dimostrasse il malfunzionamento, comporterebbe la sostituzione gratuita del misuratore ed il ricalcolo dei consumi corretti dall’errore. Ma è dal secondo servizio, andato in onda nei giorni successivi, che emergerebbero fatti ancora più gravi: sembrerebbe, infatti, che l’anomalia tecnica riscontrata possa essere resettata in remoto dal distributore locale, l’azienda che si occupa di gestire la rete gas e i contatori, prima dell’uscita del tecnico per la verifica. Questo comporterebbe non solo la mancata verifica del malfunzionamento, e quindi l’addebito dei costi previsti per la verifica metrologica, ma anche la mancata risoluzione del problema, che potrebbe ripresentarsi. Inoltre, nello stesso servizio, sembrerebbero esserci dei problemi nella rilevazione dei consumi tra le diverse tipologie di contatori utilizzati (meccanici, meccanici con display elettronico e “a sensori”) che andrebbero, a seconda del tipo , a registrare consumi diversi pur se collegati al medesimo impianto!

Come potete immaginare un’eventualità di questo tipo sarebbe ancora più grave visto che sarebbe sistemica e potrebbe riguardare un numero di misuratori potenzialmente elevatissimo, ovviamente però non ci si può basare esclusivamente sulla prova (molto pericolosa e non efficace da un punto di vista metrologica) vista nel servizio. Per questo motivo, noi dell’Unione Nazionale Consumatori abbiamo inviato un esposto ad Antitrust e Autorità per l’energia per chiedere un tempestivo intervento per effettuare le opportune indagini del gas ed evidenziare eventuali responsabilità. 

Per saperne di più sui contatori di luce e gas, su come verificarne un malfunzionamento e molto altro, leggi Contatori luce e gas, ecco cosa c’è da sapere

Per segnalare problemi e ricevere assistenza su tematiche relative ai contatori (malfunzionamenti, errori nella comunicazione dei dati, ritardi sugli interventi tecnici, ecc.:

SCRIVI ALLO SPORTELLO ENERGIA

Autore: Marco Vignola
Data: 12 novembre 2018

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Maria de Gennaro

Brave le iene , c’è troppa gente che cercano di danneggiare gli altri io con il gas da quando sono arrivata a Roma ne passo di tutti i colori e tutto pare parta da alcuni miei condomini Brave ! Senza farsi illusioni sul genere umano e visti i tempacci ,c’è però dappertutto gente corretta che ama riparare agli errori M de Gennaro

Sandro Tranchetti

Nel 2009/10 dopo aver riscontrato un aumento ingiustificato sulla bolletta ENEL, ho sostituito tutte le luci di casa con lampadine a led nuova generazione, ho sostituito il frigo e la lavatrice con nuovi elettrodomestici a risparmio, ho richiesto l’intervento del tecnico per controllare il contatore e la cosa buffa è che il controllore sarebbe il controllato in parole semplici è la stessa ENEL che ti viene a controllare con una spesa di 60.00 Euro.
Risultato di tutta l’operazione era meglio fermarmi perchè il contatore stava misurando a mio favore quindi se continuavo poteva accadere che l’ENEL accorgendosi dell’ errore del contatore a mio favore poteva ricalcolare i consumi inviandomi un conguaglio . come dicono i vecchi fesso e gabbato.

Aldo

D’accordo su tutto, però io vorrei non aspettare tempi biblici per risolvere il problema. Desidero installare subito anche a mie spese il contatore del gas il più preciso possibile in commercio. Potreste indicarmi come fare? A cominciare dal come distinguere qual è quello che ho adesso a casa mia da quello che dovrei richiedere all’ITALGAS.
Mille grazie.
Aldo Borgia.

Andrea Manzin

Grazie per l’iniziativa che reputo molto utile e attuale. Anch’io ho dei dubbi in merito, ho pagato una cifra enorme (ENI GAS & LUCE) molto superiore rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Pertanto sto facendo dei calcoli di consumo del gas. Esempio l’ammontare esatto di M3 e decimali consumati in 2 ore di riscaldamento Etc. Dopo i vari controlli li confronteró con i condomini che hanno lo stesso “Contatore Elettronico” che pur essendo collegato con la centrale necessità comunque una verifica dei M3 da parte del
cliente,per avere una ulteriore conferma. Cordiali Saluti A.Manzin

Alessandro Marchi

Come si a a sapere se il proprio contatore è idoneo o non lo è? Se tutti gli inquilini hanno i nuovi contatori non si puo fare un paragone .Esiste un sistema per verificare l’esatto consumo?

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online