L’esperto risponde su… rate bollette luce e gas

Ho sentito parlare dei forti rincari di luce e gas previsti nelle prossime bollette ed ho paura di non riuscire a pagarle, ma ho anche sentito che quando arriveranno sarà possibile rateizzarle in 10 rate senza interessi. E’ davvero così?

Purtroppo, non è proprio così! Infatti, se è vero che il Legislatore, per cercare di dare una risposta emergenziale al caro bollette, ha introdotto la possibilità di rateizzazione delle bollette di luce e gas, l’ha fatto, dal nostro punto di vista, in maniera molto poco efficace. Spieghiamo il perché: innanzi tutto, non è possibile richiedere la rateizzazione della bolletta di luce e gas quando si riceve la bolletta, ma, cosa per noi gravissima, bisogna farla scadere e solo quando il venditore ne solleciterà il pagamento potremo chiederne di pagarla a rate. In questo modo si trasforma, magari, un consumatore che è stato sempre solerte nei pagamenti, di fatto, in un moroso.
C’è poi da considerare anche un altro aspetto: l’ARERA (l’Autorità di regolazione di settore) che aveva il compito di definire l’attuazione della legge, ha stabilito che la rateizzazione sarà sì senza interessi e in un periodo di 10 mesi, ma la prima rata dovrà coprire il 50% della bolletta stessa e una frequenza pari a quella di emissione delle bollette stesse (e quindi bimestrale, trimestrale, ecc). Insomma, non proprio un buon intervento, come abbiamo già denunciato, speriamo quindi in modifiche urgenti.

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? CONTATTACI ALLO SPORTELLO ENERGIA

Autore: Marco Vignola
Data: 4 febbraio 2022

 

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di
TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2022 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2022 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma