Illumia attiva contratti non richiesti

2 commenti  |  pdf

Stanno arrivando numerose segnalazioni di consumatori che lamentano di aver ricevuto contratti non richiesti per la fornitura di energia elettrica e gas dalla Società Illumia.

Alcuni utenti ritengono di aver stipulato contratti a seguito di chiamate da agenti di vendita che si spacciavano per operatori Eni o Enel e di aver scoperto che si trattava di Illumia solo dopo aver ricevuto una mail, altri ancora hanno ricevuto a casa un contratto già compilato in tutti i campi, con consensi e assensi inclusi, per energia elettrica senza aver mai dato l’autorizzazione.

Sembrerebbe che la società in questione stia mettendo in atto una pratica commerciale scorretta in grado di far compiere al consumatore una scelta che altrimenti non avrebbe preso.

Se anche voi siete stati vittima di una pratica commerciale scorretta vi ricordiamo che per informazioni e assistenza scrivete ai nostri sportelli.

Autore: Unione Nazionale Consumatori
Data: 21 marzo 2017

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Antonio Iaconi

I contratti di qualunque genere stipulati per telefono NON dovrebbero esistere. PUNTO.

Simonetta

Difronte ad un fenomeno dilagante e di una certa gravita’ (vedi anziani indifesi), non si capisce per quale motivo non intervenga l’ Agcom e soprattutto quando sanziona queste aziende per quale motivo non applica delle multe esemplari da far scoraggiare comportamenti di questo tipo

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori