Un vademecum per la sicurezza dell’impianto elettrico

commenta  |  pdf

vademecum libretto elettricoArriva il Libretto d’Impianto Elettrico, una sorta di “carta di circolazione” da associare all’abitazione e al conduttore, che sia inquilino o proprietario. Voluto da Prosiel, associazione senza scopo di lucro impegnata dal 2000 per lo sviluppo della sicurezza e dell’innovazione elettrica di cui fa parte anche la nostra associazione, insieme ai protagonisti del settore (Anie, Assistal, Cti) e ai consigli degli ordini professionali (ingegneri, periti industriali), il libretto vuole essere il primo passo verso una maggiore sicurezza e consapevolezza dei rischi che si corrono nell’utilizzare impianti che non sono mai stati controllati, obsoleti o non a norma.

Il vademecum di Prosiel -che gode tra l’altro del patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico- ha l’obiettivo di diffondere la cultura della prevenzione dei rischi elettrici in ambito domestico anche al fine di mettere il consumatore in condizioni di ottenere migliori prestazioni e adempiere gli obblighi di legge in ambito di manutenzione e controllo.

Il Libretto di per sé non è obbligatorio per legge ma l’utente ha comunque il dovere di soddisfare quanto stabilito dall’articolo 8 del Decreto Ministeriale 37/08 riguardo la sicurezza e la conformità degli impianti. Il proprietario, infatti, deve adottare le misure essenziali per conservare le caratteristiche di affidabilità previste dalla normativa, tenendo conto delle istruzioni d’uso e attuando la manutenzione suggerita dall’impresa e dai fabbricanti delle apparecchiature installate.

Il manuale contiene tutte le linee guida e le indicazioni per la cura dei macchinari che formano l’impianto, le relative garanzie e ogni informazione fornita dalla società installatrice per la sua migliore gestione. Può essere quindi utile associarlo all’abitazione per prevenire spiacevoli imprevisti e contenere i costi e per avere sempre sotto controllo la salute del proprio impianto. L’utente potrà richiederlo alla ditta di riferimento per avere una protezione a 360 gradi.

Il Libretto d’impianto elettrico va consegnato prima della vendita o dell’affitto dell’immobile e tra le altre cose contiene:

  1. Identificazione di Impianto: dati identificativi responsabile tecnico e installatore, descrizione costruttiva e dotazione impianto;
  2. Verifiche periodiche: pianificazione degli interventi di manutenzione disposta dall’installatore
  3. Rapporto di Verifica impianto elettrico
  4. Come risparmiare energia elettrica
  5. Consigli utili per la corretta gestione e manutenzione dell’impianto
  6. Cosa non fare: 10 regole per la sicurezza personale e della propria abitazione

Scarica il libretto d’impianto elettrico

Autore: Rebecca Manacorda
Data: 27giugno 2016

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida