Dimostrazione dei danni

1 commento  |  pdf

Devo dimostrare i danni che il medico mi ha causato?

Si, secondo le regole generali del nostro ordinamento, sarà il paziente a dover dimostrare il danno subito ed il suo nesso causale con l’agire del medico, che dovrà aver violato regole di prudenza, diligenza e perizia ovvero leggi e regolamenti, ponendo in essere proprio quel comportamento che ha generato il danno. In tal senso è sempre preferibile sottoporsi a consulenza medico legale.

(Nicola Todeschini)

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida