Il notaio risponde su… diritti successori

E’ vero che se si è conviventi ma non si è sposati non si hanno diritti successori?

Sì, è così: al convivente non coniugato la legge non riconosce alcun diritto successorio. Con il contratto di convivenza non si può rimediare alla lacuna legislativa per cui al convivente non è riconosciuto alcun diritto successorio, a causa del divieto dei patti successori. Si dovrà necessariamente ricorrere al testamento.

Guida “Convivenza” Consiglio Nazionale del Notariato

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online