Denunciata Amazon Prime per la “prova” gratuita

1138 (Sdc – nov. 2015) – Negli ultimi giorni, Amazon sta promuovendo con spot televisivi e sul sito internet il servizio Amazon Prime, spiegando le opportunità del servizio offerto con un forte incentivo rivolto ai consumatori a sperimentarlo: “perché non provarci? Provalo gratis per 30 giorni”. Solo in caratteri microscopici (e comunque visualizzati con una tempistica tale da renderli illeggibili), però si spiega: “Dopo i primi 30 giorni, l’iscrizione prosegue automaticamente a pagamento per EUR 19,99 l’anno”.

Per questo motivo abbiamo denunciato la società di commercio elettronico all’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, chiedendo che valutino tempestivamente legittimità di questa pratica, anche perché sono molte le aziende che ultimamente stanno utilizzando questo meccanismo di opt-out per le nuove promozioni, che poi mutano in un servizio a pagamento.

Non è corretto infatti porre a carico del consumatore l’onere di disattivare l’iscrizione onde evitare il pagamento, non solo: la visione dello spot induce i consumatori ad attivare il servizio credendo che si tratti di una semplice prova, invece si ritroverà con un’attivazione automatica!

Autore: Eleonora Iacobelli
Data
: 25 novembre 2015

 

I commenti sono attualmente chiusi.

cesare

purtroppo molte persone ,quasi la maggioranza ciecamente si servono dei centri commerciali,e di acquisti on-line come se fosse una moda che un reale bisogno.E’ più facile essere fregati on-line e in un centro commerciale se non si è attenti ed “esperti” che in un negozio servito da professionisti,sia che fosse un macellaio che un ferramenta,dove si risponde con la propria faccia,esperienza e assistenza diretta.Il risparmio è sempre una pubblicità che fa presa ,l’affare chissà perchè lo fanno sempre loro,i furbi non certo noi acquirenti,questo in linea di massima .

dalia ahmed

Sono 3 mese o più che scalano soldi

SuriDar

Ho usato ieri Amazon Prime ed oggi scopro da voi la fregatura !!! Che delusione !!! Provo subito ad andare sul sito e bloccare questa … truffa bella e buona !!!!

Fabiola

Cara Eolonora, ho attivato proprio ieri la prova gratuita, spero che almeno si possa disattivare prima della scadenza, oppure l’addebito delle 19,99 è automatico?

Giacomo

Salve,l’addebito è automatico e per disattivarlo deve andare su “il mio account” poi va nella finestra “impostazioni” e infine “impostazioni amazon prime” e dovrebbe esserci la voce per disattivare amazon prime.

Nicola

Non d’accordo

Andrea

Condivido… Qui c’è gente che addirittura parla di “fregatura”. Mi sembra a dir poco folle incolpare qualcuno per una propria mancanza. Per non parlare poi del servizio impeccabile di amazon. Che pur di sostituirti un prodotto o riparartelo ci manca solo che vangano a casa tua a sistemare tutto con tanto di caffè e brioche per il disturbo!

FULVIO

Appunto per queste loro capacità sono stimati.
Che bisogno c’era di ottenere conferme in modo ingannevole, tra le righe con i cosiddetti “caratteri assicurativi ” ?
Una caduta di stile per non dire altro. Non sono un legale per sapere quale sia la giusta parola da utilizzare. Come consumatore “fregatura” mi sembra adatta.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma