Si possono detrarre le spese per la sostituzione di un pavimento?


 

La domanda dei consumatori: recentemente mi si è allagata la camera da letto a causa dell’acqua piovana che è entrata da una finestra durante un forte temporale. Mi si è rovinato completamente il parquet e lo dovrò sostituire. Potrò detrarre le spese per la sostituzione del pavimento? So bene che la sostituzione in caso di scopi puramente estetici non rientra nella detrazione, ma la sostituzione per manutenzione straordinaria sì. Questa è manutenzione straordinaria? Se sì, come dovrò dimostrarla e che documenti dovrò presentare?

 

La risposta di Gianluca Timpone, dottore commercialista.

Per capire se la sostituzione di un pavimento è un intervento che può beneficiare della detrazione Irpef del 50% prevista dal bonus ristrutturazioni bisognerà prima verificare qual è stata la causa che ha determinato la sostituzione del pavimento stesso.

Se per esempio la sostituzione del pavimento avviene, come nel caso esposto, non per una mera questione estetica ma perché il pavimento è andato distrutto a causa dell’infiltrazione di acqua piovana,  si potrà beneficiare della detrazione del 50% prevista dal bonus ristrutturazioni. Questo perché l’infiltrazione di acqua piovana può essere paragonata alla sostituzione di pavimenti dovuta alla rottura di una tubatura: infatti in questo  caso l’intervento che si esegue viene accorpato ad un’operazione maggiore, che consente la detrazione (manutenzione straordinaria). 

Nel caso che ci occupa occorrerà conservare idonea documentazione anche fotografica, magari abbinata ad una perizia tecnica laddove si evinca il danno subito dal pavimento. Per il resto bisognerà saldare la fattura con bonifico bancario.

 

 

TimponeVuoi saperne di più sui temi fiscali? Ti chiedi cosa può fare un cittadino in vista di un pignoramento, di un fermo amministrativo di un suo bene o del sequestro di un immobile? Scopri di più nel libro di Gianluca Timpone: “Dammi tregua – In un sistema economico in continua evoluzione non vi è nulla di sicuro… tranne le tasse

 

Vuoi fare anche tu una domanda al nostro esperto? Scrivi a esperto@consumatori.it, ricordandoti di mettere in oggetto “commercialista”. I quesiti più interessanti saranno selezionati per avere una risposta in questa rubrica, continua a seguirci!

 

 

 

 

 

 

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online