Fatturazione elettronica: cos’è e per chi è obbligatoria


 

La domanda dei consumatori: sento tanto parlare di fatturazione elettronica: che differenza c’è con la fatturazione cartacea e per chi è obbligatoria?

 

La risposta di Gianluca Timpone, dottore commercialista.

La fatturazione elettronica è identica alla fatturazione cartacea, vale a dire richiede gli stessi dati, con la differenza che per poterla emettere si utilizzano un pc e un software messo a disposizione direttamente da parte dell’Agenzia delle Entrate. 

E’ obbligatoria per tutti quelli che hanno la partita IVA, ad esclusione di quelli che optano ad esempio per i cosiddetti regimi agevolati che sono quelli che consentono a chi non ha un fatturato elevato (vale a dire al di sotto dei 65.000 euro) di poter essere esentati dall’emissione della fatturazione elettronica. 

Altre categorie che non hanno l’obbligo della fatturazione elettronica sono i medici e gli odontoiatri in quanto obbligati alla comunicazione dei dati da tessera sanitaria. 

Il privato consumatore che acquista un prodotto ha il diritto qualora ne faccia richiesta di ricevere la fattura ed in tal caso l’emittente ossia il venditore emetterà una fattura in formato cartaceo fermo restando la comunicazione all’Agenzia delle entrate della fatturazione elettronica utilizzando il codice convenzionale pari a sette zeri, che stanno ad indicare che trattasi di consumatore privato. Per consentire a tutti di prendere dimestichezza con questo nuovo strumento fino a luglio non saranno applicate sanzioni in caso di errori o ritardi nell’emissione della fatturazione elettronica.

 

 

TimponeVuoi saperne di più sui temi fiscali? Ti chiedi cosa può fare un cittadino in vista di un pignoramento, di un fermo amministrativo di un suo bene o del sequestro di un immobile? Scopri di più nel libro di Gianluca Timpone: “Dammi tregua – In un sistema economico in continua evoluzione non vi è nulla di sicuro… tranne le tasse

 

Vuoi fare anche tu una domanda al nostro esperto? Scrivi a esperto@consumatori.it, ricordandoti di mettere in oggetto “commercialista”. I quesiti più interessanti saranno selezionati per avere una risposta in questa rubrica, continua a seguirci!

 

 

 

 

 

 

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online