Dimostrazione dei danni

Devo dimostrare i danni che il medico mi ha causato?

Si, secondo le regole generali del nostro ordinamento, sarà il paziente a dover dimostrare il danno subito ed il suo nesso causale con l’agire del medico, che dovrà aver violato regole di prudenza, diligenza e perizia ovvero leggi e regolamenti, ponendo in essere proprio quel comportamento che ha generato il danno. In tal senso è sempre preferibile sottoporsi a consulenza medico legale.

(Nicola Todeschini)

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Vuoi l’offerta di luce e gas più conveniente ed essere sempre tutelato?