Fatturazione mensile e chiamate indesiderate: due importanti vittorie del 2017

Si è appena concluso il 2017, un anno che ha visto l’Unione Nazionale Consumatori, da sempre impegnata nel tutelare i diritti dei consumatori, portare avanti due grandi battaglie culminate in due storiche vittorie: da un lato, la campagna #nofattura28 giorni che, a seguito del nostro esposto, ha recentemente visto multare l’Agcom le compagnie telefoniche per non aver rispettato la delibera sulla fatturazione mensile; dall’altro, la campagna #nondisturbarmi anche grazie alla quale è stata da poco approvata la legge sulle chiamate indesiderate.

Negli ultimi mesi vi abbiamo tenuti costantemente aggiornati sugli avvenimenti legati alle due campagne e continueremo a farlo anche in futuro: in particolare, la vicenda sulla fatturazione mensile non si è ancora conclusa. Dopo l’approvazione della norma e la multa dell’Agcom restano infatti due temi sul tavolo: quello dei rimborsi per quanto pagato illegittimamente dai consumatori in questi mesi; quello delle tariffe che gli operatori stabiliranno d’ora innanzi, tornando alla fatturazione mensile, per cercare di attenuare il “danno” economico di questa normativa.

Due fronti sui quali l’Unione Nazionale Consumatori sta  continuando a vigilare, raccogliendo dei casi sulla pagina Facebook @UNConsumatori per un’eventuale azione collettiva (class-action) allo scopo di rimborsare i consumatori traditi da questa pratica scorretta e tenendo alta la guardia chiedendo anche all’Autorità Antitrust e all’Agcom di attivare uno specifico monitoraggio.

Insomma, un impegno costante, il nostro, che ha bisogno del vostro supporto: quanto fatto finora non è infatti un punto di arrivo, ma anzi un punto di partenza per garantire una tutela sempre maggiore dei nostri diritti. Insieme possiamo farcela, non ci resta che invitarvi a continuare a seguirci nel 2018, buon anno!

Leggi le ultimissime sulla fatturazione mensile

Scopri di più sulla nuova norma sul telemarketing selvaggio

Autore: Sonia Galardo
Data: 3 gennaio 2018

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti. I dati inseriti verranno trattati nel rispetto della normativa privacy in vigore.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

*

tina

La vittoria però è quella di Pirro, nel senso che prima io pagavo 15 euro mese di tariffa telefonia mobile passate poi a 15 ogni 4 settimane, ora con il ripristino della fattura mensile pagherò oltre i 16euro perché i “furbetti” anno calcolato il fatturato annuale e diviso per 12 mesi ed è chiaro che non saranno più 15 euro al mese come invece era prima, quindi hanno sempre vinto loro sottraendoci soldi in più rispetto al contratto originale con fatturazione mensile. Bella vittoria!

maria

la fattura TIM riporta questa dicitura “calcolo per 8 settimane”.
Ma possibile che non si possa ritornare alla semplice e logica dicitura “fino al 31 o 30 del mese…..” Anche questa storia delle 8 settimane sembra poco chiara. grazie.

Nico

La 3 continua a fatturare a 28 giorni comunque anche oggi nel 2018

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online