Video di Facebook: fanno lievitare le bollette del telefono?

Agli sportelli sono giunte centinaia di segnalazioni di consumatori preoccupati dall’eccessivo consumo del traffico dati, causato dalla funzione “Auto-play” dei video di Facebook, che ha introdotto di recente anche l’audio automatico. Infatti da un po’ di tempo, il noto social network ha implementato la possibilità di vedere i video senza cliccare sul “play” ma semplicemente soffermandosi sulla pagina. A quel punto il video parte in automatico, scaricando dati del traffico internet dell’utente che, a giudicare dalle segnalazioni, il più delle volte ne è ignaro.

Chi vuole evitare che i video, quindi, partano in automatico, deve selezionare tra le impostazioni del proprio smartphone o tablet, quella che riguarda Facebook e nello specifico “Auto-play” oppure “Riproduzione automatica dei video“. Bisognerà poi scegliere di guardare i video solamente quando è presente il wi-fi e non attraverso la connessione 3G o 4G.

Nella figura qui sotto, sono riportati due esempi:

auto-play iphone   auto-play android

HAI BISOGNO DEL NOSTRO AIUTO? SEGNALACI IL TUO PROBLEMA

Autore: Gianluca Selicato
Data: 21 giugno 2017

 

I commenti sono attualmente chiusi.

Avatar
mirco

mi scuso se non e’ la pagina giusta il mio problema e’MOBANDO su FACEBOOK un abbonamento che non ho voluto e non c’è modo di disattivare. responsabile la TRE (presumo).avete consigli? cordiali saluti e grazie

Unione Nazionale Consumatori
Unione Nazionale Consumatori Autore articolo

Gent.mo Mirco, la ringraziamo per la segnalazione che può inoltrare utilizzando lo sportello dedicato che trova in questa pagina https://www.consumatori.it/sportello-per-h3g/

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.

Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma