Abbonamento a bus, metro e treni, arrivano i rimborsi?

Novità in arrivo per i possessori di un abbonamento di viaggio che non hanno potuto usufruire del servizio durante il periodo di lockdown infatti, nel Decreto Rilancio presentato il 13 maggio 2020, è previsto un rimborso per gli abbonati.

Chi ne ha diritto? Come ottenere il rimborso?

 

Chi beneficerà del rimborso?

A poter richiedere il rimborso saranno i possessori di un abbonamento per servizi ferroviari o di trasporto pubblico locale (come metro, autobus e tram) che, per via delle restrizioni negli spostamenti imposte dal Governo, non hanno potuto utilizzare, del tutto o in parte, il loro titolo di viaggio.

Sembrerebbe che le aziende di trasporti potrebbero quindi procedere al rimborso del titolo di viaggio in due modalità:

  • Attraverso il prolungamento della validità dell’abbonamento;
  • Tramite il riconoscimento di un voucher.

 

Come richiedere il rimborso?

Da quello che emerge per richiedere il rimborso sarà necessario inviare all’azienda che gestisce il servizio di trasporti a cui si è abbonati:

  • la documentazione necessaria a certificare il reale possesso dell’abbonamento e la sua validità durante la fase di lockdown;
  • un’autocertificazione nella quale il cliente dichiari di non aver potuto utilizzare il servizio in questione per via delle limitazioni agli spostamenti imposte nei mesi scorsi.

I gestori dei servizi, una volta ricevuta la richiesta, dovrebbero quindi procedere entro 15 giorni avviando la procedura di rimborso a favore dei pendolari.

Continueremo a tenervi aggiornati sulla questione.

Autore: Lorenzo Cargnelutti
Data: 19 maggio 2020

 

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2020 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Vuoi riprenderti il futuro?! Scopri quello che abbiamo da dirti...