Last minute: recesso

Ho acquistato un viaggio “last minute”, sono previsti limiti al recesso?

No: i pacchetti acquistati nell’imminenza della partenza non soggiacciono a regole particolari in ordine al recesso se non a quelle connesse alle modalità di pagamento concordate con l’organizzatore: se il recesso è ingiustificato il consumatore perderà quanto versato, viceversa sussistendo un giusto motivo o una causa di forza maggiore avrà comunque diritto alla restituzione integrale.

(Emanuela Dona)

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online