AUTORITA’ DEI TRASPORTI – Ortis è la scelta giusta

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 27 novembre 2012 – “Un ritardo di cinque mesi non è ammissibile in un settore come i trasporti in cui il livello qualitativo dei servizi è scarso e inefficiente, soprattutto nelle linee per i pendolari”. E’ quanto dichiara Pieraldo Isolani, esperto del settore Energia dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), riferendosi alla mancata nomina del Collegio dell’Autorità dei Trasporti che, secondo il Governo, doveva insediarsi entro lo scorso 30 giugno.

“Tra i nomi ipotizzati fin’ora -interviene Massimiliano Dona, Segretario generale dell’UNC- compare anche l’ex Presidente dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas Alessandro Ortis. Ci auguriamo che questa notizia corrisponda alle reali intenzioni del Governo, poiché l’ingegner Ortis ha dimostrato di svolgere l’attività di regolazione del settore dell’energia con competenza ed imparzialità, attento allo sviluppo della concorrenza ed alla tutela degli interessi dei consumatori: entrambe queste caratteristiche -conclude Dona- sono quanto mai essenziali anche nell’attività di regolazione dei servizi dei trasporti”.

“L’esperienza e l’indipendenza assicurate da Ortis -conclude Pieraldo Isolani- non sono tuttavia sufficienti: è necessario che anche gli altri due membri proposti per il Collegio diano ampie garanzie di conoscenza dei problemi del mercato e soprattutto di indipendenza dagli interessi dalle Società pubbliche e private che operano nel settore dei trasporti”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori