ETICHETTATURA – Ci sono due date di scadenza sugli alimenti

commenta  |   stampa  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 13 gennaio 2009 – Purtroppo è lecito vendere al consumatore prodotti alimentari scaduti, come sta succedendo in Gran Bretagna. E’ quanto segnala l’Unione Nazionale Consumatori osservando che una Direttiva europea, da tempo recepita in Italia con il decreto legislativo n. 109/1992, ammette la vendita degli alimenti non deperibili oltre la data di durabilità, sotto la responsabilità del venditore. Vi sono sostanzialmente due date di durabilità, avverte l’Unione consumatori, quella perentoria, scaduta la quale non è ammessa la vendita del prodotto e quella non perentoria che ne consente la vendita ed è decisa sempre dal produttore, in quanto non esiste un elenco ufficiale delle date di scadenza. Se il prodotto non può essere più venduto dopo la data di scadenza, conclude il comunicato, in etichetta c’è scritto “da consumarsi entro il…”, se invece può essere venduto c’è scritto “da consumarsi preferibilmente entro il…” ovvero con un avverbio in più che fa la differenza e al quale il consumatore deve prestare attenzione se non vuole comprare prodotti scaduti.

Roma, 13 gennaio 2009

Cerca un altro comunicato

   Hai bisogno di assistenza su questo argomento? Clicca qui!

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2016 Unione Nazionale Consumatori
© 2016 Unione Nazionale Consumatori