TRASPORTI: no ad indebite pressioni politiche su Antitrust

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Per Di Maio, se Antitrust fa prima, Governo può anticipare restituzione prestito.

Roma, 5 dicembre 2018 – Il vicepremier Luigi Di Maio ha dichiarato oggi, rispetto al prestito ponte ad Alitalia, che “la restituzione del prestito dovrebbe essere fissata tra maggio e giugno, ma se l’Antitrust fa prima con il suo parere possiamo anticipare“.

“No ad indebite pressioni politiche sull’Antitrust” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“L’affermazione del vicepremier Di Maio fa presupporre un parere favorevole dell’Autorità della Concorrenza e lega la tempistica del procedimento dell’Authority alla restituzione del prestito. Si tratta di un collegamento non opportuno” prosegue Dona.

“Abbiamo presentato un esposto all’Antitrust chiedendo, con riferimento all’art. 6 della legge n. 287/90, di vietare l’operazione di concentrazione tra Fs e Alitalia, dato che comporterebbe il rafforzamento di una posizione dominante sul mercato nazionale, eliminando o riducendo in modo sostanziale e durevole la concorrenza. Lasciamo ora che l’Authority faccia le sue valutazioni” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online