TURISMO – Adesioni alla class-action Wecantour

commenta  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 22 febbraio 2012 – “E’ arrivato il momento di raccogliere le segnalazioni dei turisti abbandonati a Zanzibar dal tour operator Wecantour”. E’ quanto dichiara Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori (UNC), precisando che “con ordinanza del 01/10/2011, il Tribunale di Napoli ha dichiarato ammissibile l’azione di classe dell’associazione contro Wecantour per i danni provocati in occasione delle vacanze natalizie del 2009”.

“Ricordiamo -aggiunge l’avvocato Dona- che tutti coloro che abbiano subito i medesimi danni potranno aderire all’azione entro il 30/03/2012 contattando l’Unione Nazionale Consumatori ai seguenti recapiti: 06-3269531 o via mail all’indirizzo consulenza@consumatori.it”.

“Si tratta di un traguardo importante -commenta Dona- anche se, a causa delle lungaggini del procedimento, arriva oltre due anni dopo l’introduzione del giudizio: è un buon esempio -conclude il Segretario generale- che dimostra la necessità di revisionare l’art. 140 bis del Codice del Consumo per migliorare l’attuale azione di classe”.

 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida