Reclamo N° 284469

Fabrizio
04 Novembre 2022
Gentili Sigg. buongiorno, descrivo in breve il disservizio ricevuto dalla casa di MOTO MORINI. Nel Febbraio ho ritirato una Morini X-Cape 649 acquistata nuova presso il concessionario Biella Moto di Vigliano Biellese; la moto non presentava alcun danno. In occasione del primo tagliando dopo ca. 2 settimane (1000 km percorsi) ho riscontrato delle crepe sulle carene della moto (fiancata dx). In accordo con il titolare del concessionario di Biella, porto la moto a fare il tagliando presso il concessionario Pole Position di Cantalupo G. il quale si presta a fare delle foto del mezzo e a fare la richiesta di garanzia alla ditta Moto Morini; dopo alcuni giorni il concessionario Pole Position mi contatta dicendomi che è impossibilitato a fare qualcosa perchè la Moto Morini richiede la bolla di trasporto della moto presso il concessionario dove l'ho acquistata; Chiamo quindi il concessionario di Biella e chiedo la bolla; il titolare di Biella Moto mi risponde che non ha nessuna bolla in quanto è stato lui personalmente a ritirare la moto. Chiedo quindi di intervenire e di contattare la Moto Morini per chiedere la sostituzione dei pezzi rotti e a questo punto lo stesso mi risponde che ormai la segnalazione è stata eseguita da altro concessionario e pertanto lui non può più far nulla; sconfortato dalla situazione e non trovando supporto decido di intervenire sulle plastiche per evitare che si rompessero in viaggio e ricontattando il concessionario di Biella mi sento dire che se prima era possibile fare qualcosa, ora non si può più. Decido quindi di lasciar perdere in conseguenza al fatto che..non trovando supporto, non avrei ottenuto alcun risarcimento; Dopo un periodo di utilizzo della moto, mi sono accorto che nonostante la riparazione provvisoria da me effettuata, volta a evitare la rottura completa delle plastiche, la moto ha continuato a danneggiarsi in più punti, anche in altre parti comunicanti con quelle già danneggiate; decido quindi di avvertire la casa Moto Morini e di chiedere assistenza direttamente a loro; Mando a questo punto una mail a [email protected]i.eu spiegando tutta la situazione; dopo qualche giorno, ricevo una mail dal Team (nessuna persona specifica) che dice: "BUONGIORNO, LE CONFERMIAMO CHE LA GESTIONE DELLE GARANZIE VIENE ACCURATAMENTE VALUTATA E NEL CASO SPECIFICO, COME IN TUTTI GLI ALTRI CASI, ABBIAMO GIA' DATO RISPOSTA AI CONCESSIONARI.. DETTO CIO', VISTA LA SUA FEDELTA AL MARCHIO, SE VOLESSE SOSTITUIRE LE CARENE SIAMO DISPOSTI AD OFFRIRGLI UN "EXTRA SCONTO" (SEMPRE TRAMITE CONCESSIONARIO) SULL'ACQUISTO DI NUOVE PLASTICHE. A questo punto, ribadendo il mio disappunto sul fatto che questa sia stata l'unica assurda proposta di assistenza ad un cliente che si ritrova con una moto rotta dopo due settimane , chiedo i prezzi dei pezzi segnalati; dopo un giorno ricevo il prezzo dei vari pezzi e mi comunicano (sempre dal TEAM) che lo sconto mi verrà detto al telefono e mi chiedono un numero al quale indirizzare la chiamata. In attesa della chiamata, in questi giorni, salendo in moto, mi accorgo che altre plastiche sono danneggiate e la cosa strana è proprio che si sono crepate durante le ultime notti in garage. Invio quindi ulteriore richiesta di assistenza per il nuovo accaduto ma in attesa della famosa chiamata, non ricevo alcuna risposta alla ultima mail. Questa mattina, 04.11.2022, ricevo la chiamata da un soggetto che non comunicandomi il nome, si presenta come un componente del TEAM Moto Morini... Chiedo a lui se ha avuto modo di leggere l'ultima mail in cui riepilogavo l'accaduto di questi giorni; lui mi risponde che pur avendo letto la mail, l'unico servizio che possono fornirmi è l'EXTRA sconto dei pezzi. Comunico a questo punto la volontà di andare a fondo su questa situazione in cui mi ritrovo moralmente danneggiato e con una moto che si svaluta giorno dopo giorno per un problema sicuramente legato alla incorretta progettazione della Moto Morini e chiedo di far presente questa situazione ai responsabili Morini; il soggetto a questo punto mi dice che si occuperà di cercare una soluzione diversa, demandando eventuale esito in altra chiamata durante la giornata; In giornata ricevo quindi un'altra chiamata in cui, lo stesso soggetto mi confermava che non potevano fare altro per me e alla mia richiesta di informazioni riguardanti questo EXTRA sconto, lo stesso mi indicava che si trattava di un 20% sui prezzi a me indicati. Questa situazione è assurda e la enorme negligenza e indifferenza del servizio fornitomi da MOTO MORINI e del concessionario Biella Moto mi umilia e non sono disposto a porgere l'altra guancia e a perdere i soldi giorno dopo giorno per la svalutazione immediata del mezzo (nuovo) acquistato; uno acquista un mezzo nuovo per non avere problemi e certo di ricevere assistenza immediata in caso di guasti o difetti di progettazione e non si aspetta assolutamente di essere trattato in questo modo. Chiedo a voi un supporto per avere ciò che mi spetta. Ringrazio anticipatamente per l'attenzione.
Condividi su:

Hai un problema con Auto e Moto da risolvere?

Invia un reclamo in 3 semplici passaggi

Questo reclamo è per: Auto e Moto

Se preferisci, chiamaci!

Dal Lunedì al Venerdì
dalle ore 9 – 13 / 14 – 18

06 32600239