ALIMENTAZIONE: sì a sugar tax, se con messaggio educativo

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Si alla tassa su merendine e bibite zuccherate se finalità è comunicata adeguatamente.

Roma, 23 settembre 2019 –  “Non siamo pregiudizialmente contro la sugar tax, se accompagnata da messaggi educativi” afferma l’avv. Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la proposta di tassare merendine e bevande zuccherate.

“Se la finalità venisse comunicata adeguatamente, ad es sulle confezioni stesse dei prodotti, con un bollino che spiega le ragioni della tassa stessa, allora potrebbe essere utile e servire di stimolo alle aziende per mettere in commercio prodotti più equilibrati e salutari. Altrimenti sarebbe solo una scusa per fare cassa” conclude l’avv. Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"