TRASPORTI: per Authority Regno Unito, Ryanair sta violando legge

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Consumatori non rimborsati in tempo utile mandino formale diffida a Ryanair e all’UNC per conoscenza

Roma, 28 settembre 2017 – La Civil Aviation Authority (Caa), l’Authority del trasporto aereo del Regno Unito ha ammonito Ryanair, affermando che sta violando la legge e ha ripetutamente fuorviato i passeggeri con informazioni non accurate riguardo i loro diritti. Ryanair ha scongiurato l’azione legale della Caa, “mostrando” volontà di piena collaborazione.

“La volontà di piena collaborazione di Ryanair sta diventando una presa in giro. Non ci interessano le scuse o gli impegni. Le chiacchiere stanno a zero! Contano i fatti!” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“La compagnia aerea, ad esempio, nonostante siano ormai passati 9 dalla nostra segnalazione all’Enac, non ha ancora rimosso dal suo sito la scritta sui rimborsi che viola l’art. 8 del Regolamento (CE) n. 261/2004 e si ostina ad annunciare di voler accreditare i soldi entro 7 giorni lavorativi, ossia entro 9 giorni, invece che in 7 giorni come previsto dalla normativa vigente” conclude Dona.

L’associazione di consumatori invita, quindi, i consumatori che non hanno ancora ricevuto i soldi dovuti in tempo utile, ad inviare una formale diffida a Ryanair, inviando copia della lettera per conoscenza anche all’Unione Nazionale Consumatori, che provvederà a segnale le violazioni sia all’Antitrust che all’Enac.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida