AUTO: multe nulle a Roma per le corsie preferenziali di via Portonaccio

commenta  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

A Roma sono nulle le multe per la corsia preferenziale di via Portonaccio. I multati facciano ricorso

Roma, 21 luglio 2017 – “Il Comune di Roma ricade nel solito vizietto: il sistema installato su Via di Portonaccio è omologato  esclusivamente per rilevare gli accessi dei veicoli ai centri storici ed alle ZTL e non per l’invasione della corsia preferenziale riservata ai mezzi pubblici” è quanto dichiara l’Avv. Valentina Greco, legale dell’Associazione, che prosegue: “Tutte le sanzioni elevate dal 2 Maggio 2017 sono nulle e possono essere impugnate innanzi l’Ufficio del Giudice di Pace di Roma che darà sicuramente ragione al cittadino”. “L’abuso di potere dell’Amministrazione capitolina – rincara l’Avv. Greco –  è semplicemente scandaloso ed è indispensabile che i cittadini vessati da un balzello ingiusto ed illegittimo facciano sentire la propria voce!”.

All’Unione Nazionale Consumatori stanno arrivando numerose segnalazioni di automobilisti a dir poco inferociti: chi fosse interessato a contattare i nostri esperti, potrà scrivere alla email: sos@consumatori.it indicando nell’oggetto “multa Portonaccio”.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida