BANCHE: Consob, fuori da bail-in bond fino a 100 mila euro

commenta  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Giusta la proposta, ma va vietata la vendita delle obbligazioni subordinate agli sportelli

Roma, 8 maggio 2017 – Il presidente della Consob, Giuseppe Vegas, ha proposto una correzione alla normativa sul bail-in, introducendo una soglia di salvaguardia di 100 mila euro per gli obbligazionisti.

“Giusta l’idea di estendere alle obbligazioni la soglia di salvaguardia di 100 mila euro prevista per i conti correnti” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Solo garantendo il piccolo risparmiatore si potrà ridare fiducia nel sistema bancario. A questa proposta, però, ne aggiungiamo un’altra: vietare la vendita allo sportello dei prodotti più rischiosi, come le obbligazioni subordinate. Bisogna impedire che ai semplici consumatori siano venduti prodotti inadeguati al loro profilo di rischio” conclude Dona

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida