BANCHE: per i rimborsi ai risparmiatori, chiediamo un incontro con il Governo

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Chiediamo nuovo incontro con Governo, dopo accordo per i risparmiatori raggiunto l’8 aprile.

Roma, 10 aprile 2019 – Il vice Premier Matteo Salvini ha dichiarato oggi che, per i rimborsi ai risparmiatori, sta ragionando con chi ancora non è convinto dell’accordo raggiunto sulle banche.

“Abbiamo accettato la proposta di Governo del doppio binario, per senso di responsabilità, pensando che la proposta del Premier, non solo rappresentasse tutto il Governo, ma fosse lo sforzo massimo possibile dati gli accordi di Tria con l’Unione Europea ed i vincoli illustrati dal Presidente Conte nel corso della riunione” afferma l’avv. Corrado Canafoglia, che rappresenta l’Unione Nazionale Consumatori nella cabina di regia del Mef.

“Se, come appare dalle parole dell’on. Salvini, non fosse così, allora chiediamo un incontro urgente con il Governo alla presenza di Conte, Tria, Salvini e Di Maio” conclude Canafoglia

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"