DAZN: nessuno stop a doppia utenza in questa stagione

Finalmente è arrivato il chiarimento che avevamo subito chiesto a Dazn, pena un esposto all’Antitrust. Nessun cambio durante questa stagione.

Roma, 11 novembre 2021 – “Bene, ottima notizia. Una vittoria per tutti i tifosi. Finalmente è arrivato quel chiarimento che abbiamo chiesto fin dal primo minuto, pena un ricorso all’Antitrust” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando la nota di Dazn che annuncia che nessun cambio verrà introdotto nella stagione in corso.

“Non era accettabile, infatti, un cambio delle condizioni contrattuali senza un avviso adeguato all’utenza, nel rispetto dell’art. 70 comma 4 del Codice delle Comunicazioni elettroniche, lasciando un avviso sul sito che a quel punto sarebbe diventato ingannevole, visto che continuava a promettere di poter connettere fino a 6 dispositivi e guardarne contemporaneamente due” conclude Dona.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2021 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma