CANONE RAI IMMUTATO NEL 2015: una buona notizia

2 commenti  |  pdf

Comunicato stampa dell’Unione Nazionale Consumatori

Roma, 13 dicembre 2014 – “E’ una buona notizia”. Così Massimiliano Dona, Segretario generale dell’Unione Nazionale Consumatori ha commentato il fatto che il canone Rai, nel 2015, sarà congelato. I contribuenti, cioè, dovranno pagare lo stesso importo pagato per il 2014.

“Non è possibile che gli stipendi e le pensioni siano bloccate mentre tutto il resto aumenta e viene indicizzato al costo della vita. Per questo invitiamo il Governo a proseguire su questa linea e a bloccare anche tutte le altre tariffe e balzelli, dai pedaggi autostradali alle multe” ha concluso l’avv. Dona (segui @massidona su Twitter).

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori