ENERGIA: giustissimo applicare il bonus sociale in bolletta

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Unc commenta positivamente la richiesta di Arera a Parlamento e Governo di applicare automaticamente il bonus sociale di sconto previsto sulle bollette di luce, gas e acqua.

Roma, 1 luglio 2019 – Arera ha chiesto Parlamento e Governo di applicare automaticamente il bonus sociale di sconto previsto sulle bollette di luce, gas e acqua approvando una norma che consenta lo scambio dei dati necessari tra le amministrazioni per garantirne la fruizione a tutti gli aventi diritto, in particolare fra le banche dati dell’INPS e le banche dati di energia, gas e acqua.

“Giustissimo, lo chiediamo da anni. Ora speriamo che Parlamento e Governo finalmente accolgano la proposta dell’Authority” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.

“E’ una vergogna nazionale che più del 65% degli aventi diritto non usufruisca del bonus solo perché non viene correttamente informata di questa agevolazione. Peraltro ricordiamo che il bonus non grava nemmeno sul bilancio dello Stato ma viene finanziato direttamente dagli altri consumatori attraverso il pagamento della bolletta” prosegue Vignola.

“Chiediamo, infine, di aumentare l’importo del Bonus Sociale per le famiglie in difficoltà economiche sino a coprire almeno il 50% della bolletta e rivedere gli scaglioni ISEE, proporzionandoli rispetto al numero dei componenti delle famiglie ed elevandoli in modo da ricomprendere tutte le famiglie in stato di povertà relativa” conclude Vignola.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Potrebbe interessarti anche...

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma
© 2019 Unione Nazionale Consumatori - Via Duilio 13, Roma

Scarica l'ebook
"Prodotti difettosi"