ENERGIA: bollette, da 1° ottobre elettricità -0,7%, gas +2,8%

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Aumento di 24 euro per una famiglia tipo: 3,6 euro in meno per la luce e 27,6 euro in più per il gas

Roma, 28 settembre 2017 – Secondo quanto stabilito dall’Autorità per l’Energia, dal 1° ottobre per la famiglia-tipo la bolletta dell’elettricità registrerà una diminuzione dello 0,7% mentre la bolletta del gas salirà del 2,8%.

“Notizia pessima. Il calo del prezzo dell’elettricità, infatti, non basta certo per compensare la stangata sul gas che, guarda caso, aumenta proprio quando i riscaldamenti vanno accesi” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.

Secondo lo studio dell’associazione, per una famiglia tipo significa pagare, su base annua (non, quindi, secondo l’anno scorrevole, ma dal 1° ottobre 2017 al 1° ottobre 2018), 3,6 euro in meno per la luce e 27,6 euro in più per il gas. Un rialzo complessivo pari a 24 euro.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori