ENERGIA: rischio aumento bollette per Alitalia

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Rischio di un aumento delle bollette di luce e gas per colpa del salvataggio di Alitalia.

Roma, 29 maggio 2019 – Secondo la segnalazione dell’Autorità dell’energia (Autorità di Regolazione per Energia Reti Ambiente) inviata a Governo e Parlamento, il decreto crescita conterrebbe il rischio di un aumento delle bollette di luce e gas.

“Una vergogna! E’ già il colmo che si continuino a buttare soldi pubblici dalla finestra per l’ennesimo salvataggio della compagnia aerea Alitalia, ma ha dell’incredibile che il costo di questa operazione, invece di gravare sulla fiscalità generale, sia caricato sul sistema elettrico, con il rischio di aumenti delle bollette di luce e gas, che sono già tra le più care d’Europa” afferma Marco Vignola, responsabile del settore energia dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Insomma, gli oneri, come abbiamo sempre chiesto, dovrebbero semmai scendere, non certo aumentare” conclude Vignola.

La norma incriminata è quella prevista nel ‘Decreto Crescita’ a sostegno della continuità del servizio della compagnia aerea Alitalia. L’Authority chiede di evitare il ricorso a misure che dispongano il trasferimento diretto al Bilancio dello Stato di risorse provenienti dalla tariffa elettrica e gas, al fine di evitare ripercussioni negative su famiglie e imprese. In particolare, chiede che il trasferimento abbia il carattere di straordinarietà (una tantum), con riferimento esclusivo all’anno 2019 e che sia introdotto un termine di restituzione delle somme disponibili.

 

Vuoi commentare l'articolo? Usa questo spazio.

I commenti per questa discussione sono attualmente chiusi.
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2019 Unione Nazionale Consumatori
© 2019 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online