FISCO: Facebook contabilizzerà ricavi dove li realizza

commenta  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Ottima notizia, anche altri colossi facciano altrettanto. Giusto pagare tasse dove si realizzano i profitti.

Roma, 12 dicembre 2017 – Facebook ha annunciato che i ricavi pubblicitari realizzati col supporto dei team locali non saranno più contabilizzati dalla sede internazionale a Dublino, ma dalla società presente in quel paese.

“Ottima notizia, anche gli altri colossi di internet dovrebbero fare altrettanto. Bene che si giochi d’anticipo sull’entrata in vigore della web tax, applicando il giusto principio che le tasse vanno pagate dove i profitti vengono realizzati ed i servizi venduti” afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2018 Unione Nazionale Consumatori
© 2018 Unione Nazionale Consumatori

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida sugli acquisti online