PREZZI: Istat, inflazione luglio rallenta a 1,1%

commenta  |  pdf

Comunicato stampa Unione Nazionale Consumatori

Stangata per italiani in vacanza: in un mese + 21,6% per Villaggi vacanza e +15,1% per pacchetti vacanza nazionali

Roma, 31 luglio 2017 – “Bene il rallentamento dell’inflazione. Ma per gli italiani in vacanza si è registrata una vera e propria stangata. Chi è andato in ferie, infatti, ha subito aumenti inaccettabili, una speculazione bella e buona. Non è tollerabile che in un solo mese, da giugno a luglio, ci siano stati rialzi del 12,5% per il Trasporto aereo passeggeri, del 13,2% per il Trasporto marittimo, del 21,6% per i Villaggi vacanza e campeggi e del 15,1% per i Pacchetti vacanza nazionali (+15,1%)” ha dichiarato Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori, commentando il dato dell’inflazione di luglio, scesa dall’1,2% di giugno all’1,1 per cento.

“Solo il trasporto ferroviario è rimasto stabile, mentre gli Alberghi sono calati, anche se su base annua registrano un incremento ragguardevole, del 5,1 per cento” conclude Dona.

Tabella su stangata vacanze relativa all’inflazione di luglio 2017

Voce Inflazione mensile Inflazione annua
Trasporto aereo passeggeri  +12,5 +13,8
Trasporto marittimo +13,2 +22
Villaggi vacanze, campeggi, ostelli +21,6 +7,5
Pacchetti vacanza nazionali +15,1 -1,9
Pacchetti vacanza internazionali +5,7 +4,2
Alberghi, motel, pensioni e simili -1,5 +5,1

 

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci

Vuoi commentare questo articolo? Usa questo spazio.

Usa questo spazio solo per i commenti. Per le richieste di assistenza invece vai qui.

xAvvertenza

* Campi obbligatori

I commenti esprimono il punto di vista e le opinioni del proprio autore e non quelle dei membri dello staff di consumatori.it e dei moderatori eccetto i commenti inseriti degli stessi. L'utente concorda di non inviare messaggi abusivi, osceni, diffamatori, di odio, minatori, sessuali o che possano in altro modo violare qualunque legge applicabile. Inserendo messaggi di questo tipo l'utente verrà immediatamente e permanentemente escluso. L'utente concorda che i moderatori di consumatori.it hanno il diritto di rimuovere, modificare, o chiudere argomenti qualora si ritenga necessario. La Redazione di consumatori.it invita ad un uso costruttivo dei commenti.

*

Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori