LAZIO: rettifica notizia stampa

commenta  |  pdf

Roma 26 marzo 2015 – In relazione alla notizia di stampa diffusa in data odierna circa un’indagine che avrebbe coinvolto alcune associazioni dei consumatori operanti della Regione Lazio, l’Unione Nazionale Consumatori ha inviato al quotidiano “Il Corriere della Sera”, formale richiesta di rettifica, che è stata prontamente recepita. Nello specifico, l’associazione (in riferimento all’articolo “False certificazioni per avere fondi. Sotto accusa quattro associazioni” pubblicato il 26 marzo 2015 su Corriere.it – edizione di Roma a firma di Giulio De Santis), chiede che sia specificato che l’inchiesta in questione  riguarda il Comitato di Roma e del Lazio dell’associazione (e non l’Unione Nazionale Consumatori, come viene erroneamente riportato).

Inoltre l’associazione chiarisce che il Consiglio Direttivo dell’Unc, è stato tra i primi a denunciare le irregolarità riscontrate sulle fatturazioni presentate dal responsabile  regionale del 2012, che per questi fatti è stato querelato e rimosso dall’incarico. Da giugno 2012, la gestione del Comitato di Roma e del Lazio è stata commissariata.

L’Unione Nazionale Consumatori ha assicurato alle autorità competenti e alla Regione Lazio la sua completa disponibilità a far luce sulla questione.

   Hai bisogno della nostra assistenza? Contattaci
Unione Nazionale Consumatori è membro di TUTTOCONSUMATORI CONSUMERS INTERNATIONAL CONSUMERS' FORUM

Unione Nazionale Consumatori è membro di:
TUTTOCONSUMATORI
CONSUMERS INTERNATIONAL
CONSUMERS' FORUM

© 2017 Unione Nazionale Consumatori
© 2017 Unione Nazionale Consumatori

Non rinuciare a difenderti!

Difendere i propri diritti può essere frustrante, soprattutto se si ha di fronte una grande azienda. Ma con accanto un'associazione che ha 60 anni di esperienza nella tutela del consumatore diventa semplice.

Se hai dubbi o difficoltà ricorda che puoi sempre chiamarci allo 06 32600239. Ti risponderemo e cercheremo di risolvere insieme il tuo problema.

Scarica la guida
e-commerce

Inserisci il tuo indirizzo email e scarica gratis la nostra guida